ALANI DEL NICALES - NicAles Great Dane Kennel

Chi siamo

Chi ha posseduto o possiede un alano potrà capire pienamente e condividere l’emozione che ho nello scrivere e nel rivivere al contempo la mia storia. Il nome NicAles è stato scelto e pensato nella speranza che anche i miei due piccoli amori Nicole ed Alessandro possano crescere e coltivare la mia stessa passione e la stessa dedizione nei confronti di questa magnifica razza.

Mi presento sono Daniela, medico veterinario con l’innata passione per i piccoli animali e per i cani in particolare. Passione che mi ha condotto ad affrontare una lunga serie di studi prima per la Laurea, poi per specializzazioni e Master vari. Passione che fortunatamente è comune con mio marito Francesco, titolare di un ambulatorio veterinario e handler dei miei cani nelle expo. In passato ho posseduto diversi cani: Meticci, Pastori tedeschi, Rottweiler, ma il mio primo Alano lo acquistai da novella sposa.......... e fu l’inizio.

Era Olimpia, una femminuccia arlecchina che, conquistò subito il ns affetto per il suo carattere, la sua eleganza, la sua intelligente vivacità. Sapeva adattarsi perfettamente ad ogni ambiente, correndo libera e incontenibile tra i confini del ns giardino o in spiaggia dove amavamo portarla, ma stando anche tranquillamente seduta ai piedi della scrivania dell’ ambulatorio senza mai darci alcuna minima noia. E’ rimasta nella ns anima ed è purtroppo venuta a mancare il giorno che doveva essere il più felice della ns vita perché fu il giorno in cui portammo a casa la ns piccola Nicole, nata prematura e tenuta diversi giorni in incubatrice. Nel ns cuore, a modo nostro, la sua perdita improvvisa è stato un suo sacrificio per restituirci, dopo giorni d’angoscia, la gioia più bella che la vita ci ha donato: la nostra bimba. Il dolore lo accettammo così come venne, consolati da questo bellissimo pensiero. Dopo Olimpia vennero Clint (Clint Eastwood di Casa Aaron), Athena, Beatrice, Nembo Kid dei Monti del Keraton e suo fratello Nithael ecc. ecc. ecc. Ogni cane ha una storia diversa ed affascinante, ognuno di essi mi ha dato o mi dà un’emozione unica e particolare, ognuno ha una peculiare sensibilità ed uno smisurato attaccamento a tutta la fami-glia ed in particolare verso i miei figli.

Senza dilungarmi eccessivamente ritengo anche doveroso nominare e ringraziare la vecchietta Gilda, la rottweiler che ha fatto da mamma a tutti i piccoli alanini entrati nella mia famiglia e ne ha sempre sopportato con pazienza l’esuberanza e la vivacità. Lavoro con passione e dedizione per migliorare la qualità dei miei soggetti e selezionare le migliori linee di sangue per salute, morfologia e carattere.

Quindi in sintesi auguro Buon Alano a Tutti.