standard morfologicosezione

standard morfologico

Aspetto Generale:Segugio di costruzione robusta e compatta, dall'aspetto armoniosamente tozzo.

Testa: di lunghezza moderata, robusta senza essere tozza, più delicata nelle femmine.Cranio leggermente arrotondato, moderatamente largo, con lieve sporgenza occipitale.Salto naso frontale (stop) ben definito, il più equidistante possibile tra occipite e punta del naso.Naso largo, preferibilmente nero, ma nei cani di colorazione chiara è consentita una pigmentazione menointensa; le narici sono larghe.Muso non deve essere appuntito.Labbra superiori moderatamente pendenti. Mascelle devono essere robuste, con una chiusura perfetta , regolare e completa, con i denti superiori che
sopravanzano strettamente quelli inferiori (1° classe di Angle) e disposti ad angolo retto rispetto alla mascella.
Occhi di colore marrone scuro o nocciola, piuttosto grandi, non affossati o sporgenti, ben distanziati e con
espressione dolce. Orecchie lunghe con punta arrotondata, se vengono tirate in avanti raggiungono quasi la punta del naso. Hanno un'inserzione bassa, tessuto fine e pendono armoniosamente lungo le guance.

Collo: lungo quanto basta per consentire al cane seguire la traccia sul terreno, leggermente inarcato e con poca giogaia.

Tronco: linea superiore diritta e orizzontale;lombi corti ma ben equilibrati robusti e flessibili;petto disceso fin sotto i gomiti;costole ben cerchiati che si spingono bene all'indietro.

Coda: spessa e moderatamente lunga. L'inserzione è alta, è portata eretta ma non arricciata sul dorso o inclinata in avanti rispetto alla radice, ben coperta di peli soprattutto nella parte inferiore.

Arti anteriori: diritti e ben eretti sotto il corpo, robusti e con ossa arrotondate, non si assottigliano verso il piede.
spalle ben inclinate arretrate e non eccessivamente muscolose;gomiti serrati ma non rivolti verso l'esterno né verso l'interno;metacarpo corto.

Arti Posteriori: Coscia muscolosa; Ginocchio ben flesso; Garretti saldi, ben discesi e paralleli.

Piedi: raccolti e saldi, con giunture ben sollevate e cuscinetti robusti. Non piede da lepre;unghie corte.

Andatura: il dorso resta parallelo al suolo senza nessun accenno di rollio. L'andatura è sciolta, lunga negli arti anteriori e diritta senza sollevamento; gli arti posteriori forniscono la spinta. Gli arti posteriori non devono muoversi troppo vicini a quelli anteriori e non devono né fare passi troppo corti né rialzati.

Mantello: corto, fitto e impermeabile.

Colore: tutti i colori riconosciti per i segugi tranne la tonalità fegato. La punta dello sterno è bianca.

Taglia:

altezza minima al garrese 33 cm;

Altezza massima al garrese 40 cm.