Carta della mobilità

CARONNA S. & C. snc

CARTA DELLA MOBILITA’ 

 
INDICE
PREMESSA Dettagli
PARTE 1° Dettagli

Il viaggio

Diritti e doveri 

I principi della Carta 

I fattori della qualità del viaggio e dei servizi connessi 

Aspetti relazionali/comunicazionali con il personale di contatto 

Rimedi e tutela del Cliente/Viaggiatore 

Il monitoraggio 

La qualità e la Carta
PARTE II° Dettagli

La scheda tematica ed i fattori della qualità

PARTE III° Dettagli

Disposizioni regolanti il trasporto dei viaggiatori e dei bagagli e normativa generale per il rilascio e l'uso dei biglietti Caronna S. & C. snc

PARTE IV° Dettagli

Manuale del buon autista della Caronna S. & C. snc


Rapporto sui risultati conseguiti

nell’esercizio 2011 e obiettivi 2012

 

Il 2011 ha rappresentato per la ns. organizzazione l’anno dell’impianto delle basi per crescere in attività collaterali a quella principale del GT.

Infatti si è proceduto con l’iter burocratico-organizzativo volto al rilascio delle autorizzazioni per l’esercizio di trasporto persone di linea internazionale Italia Albania (Torino-Fier e Genova-Fier), puntando allo sbocco in questo mercato che denota interessanti numeri e predisposizione dell’utenza all’utilizzo del pullman come mezzo di trasporto per raggiungere la destinazione.

Il 21 luglio 2011 abbiamo conseguito la certificazione di qualità del ns. sistema di erogazione dei servizi (ente certificatore DNV Italia) ed il report di fine anno evidenzia come nell’espletamento dei servizi GT i risultati prefissi siano stati tutti conseguiti come si evidenzia nella seguente tabella.

 

OBIETTIVI 2011

RISULTATI 2011

CERTIFICAZIONE ISO 9001:2008

OTTENUTA IL 21/07/2011

N° RECLAMI: MAX 3

RECLAMI RICEVUTI: 1

99% DEI SERVIZI DI LINEA DA EFFETTUARE

SERVIZIO ANCORA NON AUTORIZZATO

VOTO 8
PER LA VALUTAZIONE DEI SERVIZI E
DELL’ORGANIZZAZIONE DA PARTE DELL’UTENZA

Valutazione raggiunta sulla base di 164
questionari compilati su 220 distribuiti con la

votazione media totale di 8,21.

 

Per il 2012, l’obiettivo principale è l’ottenimento delle autorizzazioni per le linee Italia – Albania con relativo avvio del servizio ed il mantenimento degli alti standard qualitativi sia per i servizi GT sia per i servizi di linea che andremo ad inaugurare e ad eseguire secondo i dettami che le leggi ed i regolamenti concernenti stabiliscono.

La sintesi di tali obiettivi qualitativi è di seguito riportata.

L’obiettivo per l’anno 2012 è il mantenimento del certificato Iso 9001:2008 evitando Non Conformità.

 

Ricevere reclami nel numero massimo di 3 ma nessuno deve provenire per causa di errata trasmissione dei servizi e per lo stato dei mezzi.

 

Al momento in cui (si stima entro luglio 2012) verrà inaugurato il servizio di linea, per questo settore specifico, si vuole garantire il 99% dei servizi senza alcun reclamo o ritardo non dovuto a cause di forza maggiore.

 

Inoltre si vuole centrare l’obiettivo dell’8 nelle aree di giudizio per i questionari che sottoporremo ai viaggiatori.

Il livello di servizi promesso quindi punta all’effettuazione dei servizi con la massima diligenza e rispetto delle normative che regolano il settore e rispetto di quelli che sono i principi enunciati in questo testo e nei contenuti delle clausole contrattuali regolanti i rapporti con l’utenza.