Motivazioni per rivolgersi ad un nutrizionista

La parola spesso evoca un significato negativo legato a privazioni e sacrifici, L’etimologia della parola, dal greco , ha un significato molto più ampio, e significa STILE DI VITA. Soltanto un’adeguata conoscenza di come e perché è necessario alimentarsi, può aiutarci a capire il corretto rapporto tra salute e alimentazione, ovviamente i regimi alimentari devono essere strettamente personalizzati, poiché ogni individuo e diverso dall’altro a partire dal proprio patrimonio genetico

E’ importante affidarsi a seri e competenti professionisti, come il biologo nutrizionista , che è in grado di consigliare diete , senza nuocere alla salute , anzi migliorandola.

Il biologo nutrizionista oltre a risolvere problemi di sovrappeso ,è in grado di studiare un regime alimentare più adeguato in base a differenti parametri personali , IMC, costituzione , sesso ,età, abitudini...può indicare diete per patologie specifiche , dove oltre ai farmaci è importante anche seguire un’alimentazione adeguata.

La Dott.ssa Roffinello Caterina si occupa inoltre

Nutrigenetica e stress

Regime alimentare con approccio olistico

PROGRAMMA di riprogrammazione DA SEGUIRE SU PIU’ FRONTI

La riprogrammazione metabolica avviene solo se lavoriamo su tre pilastri paralleli e integrati

Il rilassamento e gestione dello stress

Riattivazione motoria

Nutrizione e nutraceutici

RILASSAMENTO E GESTIONE DELLO STRESS

Impariamo a rilassare mente e corpo e a gestire lo stress nel migliore dei modi.Questo bloccherà i segnali biochimici che contribuiscono a farci ingrassare.

La dot.ssa Roffinelllo insegnerà facile e rapide tecniche di visualizzazione e respirazione che ci permettono di allentare l’ansia nel momento in cui si presenta attacchi acuti

RIATTIVAZIONE MOTORIA

Rimettiamo in movimento il nostro corpo e il nostro metabolismo per trarre vantaggi non sol come dispendio energetico e perdita di peso , ma per la nostra salute in generale.

Dedicarsi a qualsiasi attività purchè piaccia e non venga vissuta come una costrizione , accumulando ulteriore stress.

NUTRIZIONE E NUTRACEUTICI

Utilizzimo i cibi e i nutraceutici (multi integratore ) per modulare l’espressione genica e favorire un corretto metabolismo .

Questa è la base della nutrigenomica.

UN DIALOGO TRA GLI ALIMENTI ED IL NOSTRO DNA

COME STARE MEGLIO SEMPLICEMENTE MANGIANDO MEGLIO

DECALOGO NUTRIGENOMICO

Ridurre il carico glicemico

Eliminare o ridurre al massimo: zuccheri marmellate, miele dolci, bibite, alcol

Mangiare pane, pasta e riso integrali

Aiuta a mantenere bassi i livelli di insulina

Si riduce glicazione, insulino resistenza, stress ossidativo e infiammazione

Fare della prima colazione un vero pasto

Il mattino è il momento giusto per cui l’organismo è programmato per l’introduzione di calorie e nutrienti

Usare uova , noci,semi o burro arachidi,cioccolato nero e carboidrati integrali

Distribuire bene le calorie nella giornata

Mangiare ogni 2-3 ore, per mantenere stabili i livelli di glicemia

Manciata di mandorle o noci e un frutto

Ridurre lo stress

Usare il respiro per ridurre la fame e mangiare lentamente

Prima di mangiare attiva il SN parasimpatico facendo 5 respiri addominali profondi e lenti (2-3 sec di inspirazione e 5 sec di espirazione) riduce la fame

Mangiare lentamente, ingurgitare determina una difficoltà nella digestione e un accumulo di grasso attorno all’addome

6-non mangiare nelle 2-3 ore precedenti il sonno

In tarda serata o di notte il metabolismo rallenta e i cibi vengono trasformati in grassi e accumulati DURANTE LA NOTTE IL DNA VIENE RIPARATO, se il metabolismo rimane attivo, il DNA anche e si riducono le opportunità di riparazione

Puntare a ridurre la circonferenza addominale l

Le cellule del grasso addominale (viscerale) producono ormoni che scatenano i processi infiammatori, favorendo l’accumulo di ulteriore grasso.

Il grasso viscerale produce il TNF alfa (tumor necrosis factor) e citochine infiammatorie.

Abbondare in frutta e verdura

Ricchi di antiossidanti, vitamine e fitonutrienti, ottime per la funzionalità cellulare

Accelerare il metabolismo

Fare attività fisica di qualunque genere

10-potenziare la detossificazione epatica