Dott. PAOLO MAGGI

Il dottor Paolo Maggi lavora dal 1994 come cardiologo e medico dello sport mettendo da sempre al primo posto nel suo lavoro la tutela e la cura della salute e del benessere dei propri pazienti.

Per questo, nel suo studio di via Zadei n° 64 a Brescia si è dotato degli strumenti più moderni per effettuare:

  • ecocolordoppler cardiaco
  • elettrocardiogramma da sforzo massimale al cicloergometro
  • elettrocardiogramma dinamico secondo Holter
  • esame spirometrico

Medico per vocazione e sportivo per passione, il dottor Maggi ama la corsa, arrivando a partecipare a tutte le gare: mezza maratona, maratona e ultramaratona, che arriva ai 200 chilometri di distanza. Non solo gare su strada, il dottor Maggi pratica anche skyrunning, trail ed ultratrail.

Diagnosi e prevenzione delle malattie cardiovascolari

Studio, diagnosi, prevenzione e cura delle malattie cardiache, questo è il lavoro del cardiologo. Per una giusta prevenzione delle malattie cardiovascolari il cardiologo tiene conto di età, caratteri ereditari e stili di vita, ma è necessaria anche una diagnostica strumentale che, negli ultimi anni, ha raggiunto elevati livelli di importanza e complessità tecnologica.

Per questo, presso lo Studio cardiologico del dottor Paolo Maggi a Brescia è possibile realizzare un Check-up completo del cuore grazie ai servizi di:

  • Ecocolordoppler cardiaco
  • elettrocardiografia da sforzo massimale con valutazione indiretta della capacità funzionale,
  • elettrocardiografia dinamica (Holter)

Medicina dello Sport

Certificazione d'idoneità sportiva all'attività agonistica

 

Lo studio di Medicina sportiva del dottor Paolo Maggi, con sede a Brescia in via Zadei 64 è accreditato dalla Regione Lombardia ad effettuare visite mediche ad atleti, o aspiranti tali, con il rilascio della certificazione d'idoneità all'attività sportiva agonistica B1 (come da classificazione del decreto ministeriale 18 febbraio 1982) e non agonistica, ossia l'ex certificato di buona salute.

La Medicina dello Sport ha il compito principale di valutare la condizione fisica di un soggetto e di fornire indicazioni su:

  • la corretta pratica dello sport, compresi gli sforzi che si possono compiere e i limiti da non superare
  • la giusta alimentazione da adottare nei periodi di gare e in quelli di allenamento
  • la prevenzione e la cura delle patologie a insorgenza giovanile
  • la tipologia di attività a cui un soggetto non più giovane può sottoporsi senza rischi

Praticare dello sport fa bene alla salute, ma rivolgersi al medico prima di iniziare a misurarsi con uno sport è importantissimo perché il suo compito è proprio quello di prevenire o curare le malattie derivate dalla pratica sportiva compiuta in modo scorretto.

Visite Mediche Sportive

Commenti

Lascia un commento:



Quanto fa 6 + 6?

Dove Siamo