Importazione

Documentazione necessaria:

  • nazionalizzazione veicolo nuovo:

    Certificato di Origine Comunitaria (C.O.C.)rilasciato dal costruttore e sottoscritto dal legale rappresentante, attestato di rispondenza alle Direttive CEE, obbligatorie ai fini della prima immatricolazione, entrate in vigore successivamente alla data di emissione de C.O.C (l'attestato deve essere tradotto in lingua italiana e rilasciato dal costruttore, qualora il C.O.C. sia stato emesso da oltre un anno rispetto alla data di richiesta dell'immatricolazione), documento di identità e codice fiscale del richiedente (anche del permesso di soggiorno per i cittadini extracomunitari), dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà attestante:
    - la denominazione e il codice fiscale o partita IVA dell'operatore dal quale il proprietario ha acquistato il veicolo,
    - il numero di telaio, la fabbrica e il tipo del veicolo
    la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà resa dall'importatore soggetto IVA, che ha effettuato l'acquisto intracomunitario, attestante:
    - il proprio codice fiscale,
    - l'avvenuto assolvimento degli obblighi IVA,
    - il numero di telaio, la fabbrica e il tipo del veicolo,
    - il numero e la data della fattura dell'acquisto intracomunitario o la data dell'acquisto se il cedente estero non è un soggetto IVA,
    - se il veicolo ha percorso più o meno di 6000 km,
    ovvero la dichiarazione di atto di notorietàresa dall'importatore non soggetto IVA, che ha effettuato l'acquisto intracomunitario, attestante:
    - il proprio codice fiscale,
    - l'avvenuto assolvimento degli obblighi IVA mediante versamento con modello F24,
    -il numero di telaio, la fabbrica e il tipo del veicolo,
    - il numero e la data della fattura dell'acquisto intracomunitario o la data dell'acquisto se il cedente estero non è un soggetto IVA,
    - se il veicolo ha percorso più o meno di 6000 km

  • nazionalizzazione veicolo usato:

    carta di circolazione rilasciata dallo Stato di provenienza, con relativa traduzione asseverata, eventuale altra documentazione rilasciata dallo Stato di provenienza del veicolo, necessaria alla immatricolazione in Italia (radiazione o cancellazione) con relativa traduzione asseverata, certificazione delle caratteristiche tecniche rilasciata dalla Casa Costruttrice, o Importatore Ufficiale, con elencate le corrispondenti Direttive CEE, atto di acquisto se tra privati, copia fattura se da commerciante estero, con relativa traduzione asseverata (se acquistata da una Concessionaria in Italia, occorre compilare una dichiarazione che dichiari dov'è stato acquistato il veicolo, e allegare la dichiarazione di assolvimento dell'Iva da parte dell'importatore, vedi sopra), documento di identita’ e codice fiscale del richiedente (anche del permesso di soggiorno per i cittadini extracomunitari);

  • nazionalizzazione veicolo usato proveniente da paese extraCEE:

    carta di circolazione in originale o copia autenticata dall'Autorità Consolare con Apostille rilasciata dallo Stato di provenienza con relativa traduzione asseverata, eventuale altra documentazione rilasciata dallo Stato di provenienza del veicolo, necessaria alla immatricolazione in Italia (Radiazione o Cancellazione, o titolo di proprietà) con relativa traduzione asseverata, certificazione delle caratteristiche tecniche rilasciata dalla Casa Costruttrice o Importatore Ufficiale con elencate tutte le corrispondenti Direttive CEE, bolla di sdoganamento, documento di identità del richiedente (anche del permesso di soggiorno per i cittadini extracomunitari)

N.B. : i veicoli importati da paesi non appartenenti alla Comunità Europea, prima di essere immatricolati i Italia, devono sempre essere sottoposti a collaudo (visita e prova art. 75 c.d.s.).


N.B. : per veicoli nuovi s'intendono :

  • quelli mai immatricolati

  • quelli immatricolati con una percorrenza non superiore a 6000 km e la cessione avvenuta non oltre 6 mesi dalla data di prima immatricolazione

  • per veicoli usati s'intendono: quelli immatricolati con una percorrenza superiore a 6000 km e la cessione avvenuta oltre 6 mesi dalla data di prima immatricolazione 

Per maggiori informazioni non esitare a contattare

MANUZIO PRATICHE AUTO tel 010 3514664 cell 347 7859388