Software sezione

Software

 

 

Microsoft

 

L'interesse delle aziende verso le tecnologie IT più evolute, quali, ad esempio, il cloud e la collaborazione in mobilità, è indubbiamente in crescita, anche se a molti non sono chiari i benefici che l'innovazione può generare sulla competitività.
Le moderne soluzioni software e hardware hanno tuttavia raggiunto un grado di maturità ed un potenziale di attivazione capace di dare una risposta piena e di successo a tutte le esigenze applicative e di offrire un tangibile contributo alla produttività. Il tutto a costi ampiamente alla portata anche delle realtà più piccole.

 Office connectivity

Desideri semplificare l'infrastruttura IT con un risparmio significativo in termini economici e un risultato vantaggioso per la crescita della tua azienda? Noi possiamo aiutarti

Obiettivi aziendali in primo piano.

Le piccole e medie aziende sono ritenute il motore di crescita dell'economia. Con il miglioramento delle condizioni di mercato, queste aziende devono meglio valutare i fattori critici necessari alla crescita: le persone, i processi e le tecnologia

 

Notevoli vantaggi del rinnovamento dell'infrastruttura IT.

Molti esperti ritengono che una delle priorità principali per le piccole e medie imprese sia rappresentata dalla migrazione dalle tecnologie obsolete a tecnologie più recenti. Le tecnologie obsolete sono caratterizzate, infatti, dai seguenti aspetti:

  • Problemi di sicurezza.
  • Maggiori costi di gestione.
  • Mancanza della flessibilità necessaria per supportare la crescita dell'azienda

Perché Windows 10?

Windows 10 incorpora tutto il meglio di Windows 7 e lo arricchisce con le caratteristiche migliori di Windows 8.1. Si tratta di un ambiente familiare e semplice da usare, si avvia e si riattiva molto velocemente, include straordinarie funzioni quali Cortana (ricerca vocale, organizzatore e assistente) e l'innovativo browser Microsoft Edge.

WINDOWS 10
È più familiare e funzionale che mai

Familiare

È tornato il pulsante Start, proprio sulla barra delle applicazioni.  Il pulsante a cui eri abituato ora torna migliorato con i vantaggi dei riquadri animati. Il desktop è ora in primo piano.

Così ti senti esperto, sin da subito. Windows 10 è comodo e facile da usare.

Offre un’esperienza più personale e naturale

Cortana

Cortana ti aiuta a portare a termine il lavoro prendendo appunti, ricordando appuntamenti o attività, eseguendo ricerche e persino rispondendo alle domande e ai comandi vocali. Più aiuta, più impara e migliora nel tempo.

Ma niente paura, le impostazioni della privacy sono sempre sotto controllo nel suo blocco appunti.

Può essere utilizzato con tutti i tuoi dispositivi

Continuum

Windows ottimizza l'esperienza per il dispositivo in uso. Non sei tu che ti adatti al dispositivo, ma Windows che si adatta a te. Sul grande schermo in salotto, sul display più piccolo in tasca o su schermi di qualsiasi altra dimensione, menu e barre delle applicazioni si adattano in modo da agevolare l'uso. Inoltre, Continuum consente di interagire con i dispositivi in modo logico. Penna, touch, voce, gesti oppure tastiera e mouse: c'è l'imbarazzo della scelta.

Ti permette di essere più produttivo

Microsoft Edge

Windows 10 ridefinisce il Web con l'innovativo Microsoft Edge, che offre un'esperienza di navigazione rapida e fluida. È l'unico browser che permette di scrivere o digitare direttamente sulle pagine Web e condividerle con gli altri grazie a Note Web.

Inoltre, offre un'esperienza di lettura pulita e comoda, sia online sia offline.

Windows Server 2022 si basa sulla solida base di Windows Server 2019 e offre molte innovazioni su tre temi chiave:

(sicurezza, integrazione, gestione ibride di Azure e piattaforma applicativa).

Le nuove funzionalità di sicurezza di Windows Server 2022 combinano altre funzionalità di sicurezza in Windows Server in più aree per fornire una protezione avanzata dalle minacce. L'hardware  con "core protetto" certificato, offre protezioni di sicurezza aggiuntive contro attacchi sofisticati. Un server con core protetto usa funzionalità hardware, firmware e driver per abilitare funzionalità avanzate Windows di sicurezza. Trusted Platform Module chip crittografici sicuri (TPM 2.0) forniscono un archivio sicuro basato su hardware per le chiavi crittografiche sensibili e i dati, incluse le misurazioni dell'integrità dei sistemi. TPM 2.0 può verificare che il server sia stato avviato con codice legittimo e possa essere considerato attendibile dalla successiva esecuzione del codice. Questa funzionalità viene usata da funzionalità quali crittografia unità BitLocker. I processori server con core protetti supportano la misurazione e la verifica dei processi di avvio con la tecnologia DRTM (Dynamic Root of Trust for Measurement) e l'isolamento dell'accesso dei driver alla memoria con protezione DMA (Direct Memory Access). I server con core protetti supportano la sicurezza basata sulla virtualizzazione (VBS) e l'integrità del codice basata su hypervisor (HVCI). VBS usa le funzionalità di virtualizzazione hardware per creare e isolare un'area di memoria sicura dal normale sistema operativo, proteggendo da un'intera classe di vulnerabilità. VBS consente anche l'uso di Credential Guard, in cui le credenziali utente e i segreti vengono archiviati in un contenitore virtuale a cui il sistema operativo non può accedere direttamente. Le connessioni sicure sono alla base dei sistemi attuali. Transport Layer Security (TLS) 1.3 è la versione più recente del protocollo di sicurezza più distribuito di Internet, che crittografa i dati per fornire un canale di comunicazione sicuro tra due endpoint. HTTPS e TLS 1.3 sono ora abilitati per impostazione predefinita in Windows Server 2022, proteggendo i dati dei client che si connettono al server. Il client DNS in Windows Server 2022 supporta ora DNS-over-HTTPS (DoH) che crittografa le query DNS usando il protocollo HTTPS.  Il server supporta ora i pacchetti di crittografia "AES-256-GCM" e "AES-256-CCM" per la crittografia SMB. Windows negozierà automaticamente questo metodo di crittografia più avanzato quando ci si connette a un altro computer che lo supporta e può anche essere obbligatorio tramite Criteri di gruppo, supportando ancora AES-128 per la compatibilità di livello inferiore. I cluster di failover del server supportano ora il controllo granulare della crittografia e della firma delle comunicazioni di archiviazione all'interno del nodo per i volumi condivisi cluster e il livello del bus di archiviazione. SMB su QUIC aggiorna il protocollo SMB 3.1.1 in Windows Server 2022 Datacenter: edizione di Azure e supporta i client Windows per l'uso del protocollo QUIC invece di TCP. Inoltre, Azure Edition consente di usare i vantaggi del cloud per mantenere aggiornate le macchine virtuali. Azure Arc server abilitati con Windows Server 2022 porta i server Windows locali e multi-cloud in Azure con Azure Arc. Questa esperienza di gestione è progettata per essere coerente con la modalità di gestione delle macchine virtuali native di Azure. I miglioramenti dell'interfaccia di amministrazione di Windows per la gestione di Windows Server 2022 includono funzionalità per segnalare lo stato corrente delle funzionalità di base protette, citate in precedenza e, se applicabile, consentire ai clienti di abilitare le funzionalità. Hotpatch, parte di Gestione automatica di Azure, è supportato in Win Server 2022 Datacenter: Azure Edition. L' hotpatching è un nuovo modo per installare gli aggiornamenti nelle nuove macchine virtuali  dell'edizione Azure di Windows Server che non richiedono un riavvio dopo l'installazione.  Sono stati apportati diversi miglioramenti alla piattaforma per Windows, tra cui la compatibilità delle applicazioni Windows container con Kubernetes. Uno tra questi è la riduzione delle dimensioni dell'immagine del contenitore Windows fino al 40%, con un tempo di avvio più rapido del 30% e prestazioni migliori. È ora possibile eseguire anche applicazioni che dipendono da Azure Active Directory con account del servizio gestito del gruppo (gMSA) senza aggiunta al dominio all'host contenitore e i contenitori Windows ora supportano Microsoft Distributed Transaction Control (MSDTC) e Microsoft Message Queuing (MSMQ).

 

   

Microsoft 365  è una soluzione completa e intelligente che offre a tutti gli strumenti necessari per essere creativi e collaborare in modo sicuro. Microsoft 365 per le aziende è progettato per le grandi organizzazioni, ma può essere usato anche per le piccole e medie imprese che hanno bisogno delle funzionalità di sicurezza e produttività più avanzate. 

App locali e app e servizi di produttività basati sul cloud; Include sia Microsoft 365 Apps for enterprise, le app di Office più recenti per PC e Mac, come Word, Excel, PowerPoint, Outlook e altre, che una gamma completa di servizi online per la posta elettronica, l'archiviazione dei file e la collaborazione, riunioni e altro ancora.

Windows 10 Enterprise; Soddisfa le esigenze delle grandi e medie imprese. È la versione più produttiva e sicura di Windows per gli utenti. Per i professionisti IT, include anche funzionalità complete per la gestione di distribuzioni, dispositivi e app.

Gestione dei dispositivi e servizi di sicurezza avanzati; Include Microsoft Intune, un servizio di gestione della mobilità aziendale basato su cloud che consente alla forza lavoro di essere produttiva, proteggendo al tempo stesso i dati dell’organizzazione.

Microsoft 365 per le aziende è disponibile in tre piani.

E3  Accedi ai prodotti e alle funzionalità principali di Microsoft 365 per migliorare in modo sicuro la produttività sul luogo di lavoro e favorire l'innovazione.

E5  Accedi ai prodotti e alle funzionalità più recenti di Microsoft 365. Questi includono Defender per Office 365, strumenti di sicurezza e strumenti di collaborazione. Questo piano include tutte le funzionalità di E3 e, in aggiunta, strumenti per la sicurezza avanzata, la voce e l'analisi dei dati.

F3  Connettiti con gli operatori sul campo attraverso gli strumenti e le risorse appositamente realizzate che possono usare per lavorare nel modo più efficiente.

Altri prodotti di Microsoft 365

  • Microsoft 365 Business Premium

    È possibile unire le migliori funzionalità di produttività e collaborazione con soluzioni per la sicurezza e la gestione dei dispositivi per proteggere i dati aziendali di piccole e medie imprese.

  • Microsoft 365 Education

    Permette ai docenti di sbloccare la creatività, promuovere la collaborazione e di offrire un'esperienza semplice e sicura in un'unica soluzione conveniente pensata per l'istruzione.

  • Microsoft 365 Government

    Consentire ai dipendenti del settore pubblico degli Stati Uniti di collaborare in modo sicuro.

Ideale insieme a Surface e al browser Microsoft Edge

Ottimizzare la produttività integrata e sicura degli utenti con la migliore combinazione di Microsoft 365 per le aziende, dispositivi Microsoft Surface e browser Microsoft Edge. Questa integrazione tra prodotti fornisce:

  • Infrastruttura comune per accesso e identità.
  • App locali e cloud integrate per la ricerca, la collaborazione, la produttività e la conformità.
  • Sicurezza completa e integrata per hardware, browser, app locali e app cloud.
  • Un'infrastruttura comune per la gestione IT di installazioni e aggiornamenti.

Assicurati che la tua tecnologia sia al passo con te.

Indossare molti cappelli diversi non è una risposta ai dettami della moda, è un modo di vivere. Allo stesso modo, hai bisogno di una tecnologia che ti offra le stesse capacità di multitasking che possiedi tu. Ciò significa mobilità e scalabilità maggiori, con meno scocciature.


OFFICE 365MICROSOFT OFFICE

Incrementa il tuo business, non il tuo budget.

 
  

Windows 11

Consumatori o aziende?

Sebbene sia commercializzato come sistema operativo per i consumatori, in realtà Windows 11 aiuta le aziende a proteggere i dati sensibili.

Per chi Microsoft ha davvero sviluppato Windows 11? Solo le persone a cui piacciono le barre delle applicazioni centrate? O solo per quelle a cui non dispiace “disimparare” come entrare nel task manager? Forse nessuna delle due. Windows 11 è stato progettato e sviluppato per le aziende, i governi, le scuole e altre entità con cui interagiamo per garantire che le informazioni sensibili possano essere protette.

Sicurezza integrata

Windows 11 ha permesso a Microsoft di lasciarsi alle spalle la piattaforma a 32 bit. Windows 11 è infatti la prima versione di Windows solo a 64 bit e ciò consente a Microsoft di incorporare più funzionalità di sicurezza di virtualizzazione e containerizzazione che non possono essere eseguite in una piattaforma a 32 bit.

La sicurezza basata sulla virtualizzazione non significa che state eseguendo Hyper-V e una macchina virtuale; significa che state utilizzando tecnologie relative alla virtualizzazione in Windows 10 e 11 progettate per separare le attività e migliorare la capacità del sistema operativo di isolare i processi. Le tecnologie di virtualizzazione in Windows 10 e 11 giustificano l’utilizzo di Microsoft Defender per Endpoint per affrontare i cambiamenti nel sistema operativo e la capacità di gestire Credential Guard, Application Guard per Office e Sandbox.

il requisito del TPM (Trusted Platform Module) 2.0 garantisce di disporre di un criptoprocessore che risiede sulla scheda madre o sui processori. L’utilizzo della crittografia a livello hardware protegge il dispositivo e i dati archiviati su di esso “schermando” le chiavi di crittografia generate dal computer. Assicura inoltre che le unità crittografate rimangano crittografate e che i malware non possano accedere alle informazioni sulle impronte digitali che avete sul vostro laptop. Windows 11 garantisce che ciò avvenga grazie a un processo chiamato Zero Trust. L’idea è che se gli aggressori entrano nel vostro sistema, non saranno in grado di andare lontano.  

Il requisito hardware del TPM 2.0 garantisce che possano essere implementati algoritmi crittografici più potenti e che utilizzino funzionalità di sicurezza future. E il prossimo processore di sicurezza Pluton di Microsoft, che verrà integrato in alcuni PC Windows nel 2022, supporta TPM 2.0 e include la tecnologia Secure Hardware Cryptography Key (SHACK), che “aiuta a garantire che le chiavi non siano mai esposte all’esterno dell’hardware protetto, anche al firmware di Pluton stesso”

Microsoft sta attualmente testando varie correzioni di bug di Windows 11 nel suo programma Insider, inclusa la risoluzione di “un problema di memorizzazione nella cache L3 che potrebbe influire sulle prestazioni in alcune applicazioni su dispositivi dotati di processori AMD Ryzen dopo l’aggiornamento a Windows 11”, nonché la correzione “di una condizione che si verifica durante la prima parte dell’avvio che potrebbe causare un errore di arresto”. Questo processo di “riparazione continua” può essere frustrante, ma mostra che ora quasi tutto il sistema operativo può essere sostituito e riparato facilmente e in modo relativamente rapido tramite il processo di aggiornamento di Windows.

Vedo Windows 11 come un investimento a lungo termine per un futuro più sicuro per le aziende.